fbpx

Il SEO (search engine optimization) definisce tutte le attività di ottimizzazione di un sito web che mirano a migliorarne il posizionamento nella lista dei risultati (SERP) dei motori di ricerca come Google o Bing.

Seo nel marketing digitale

Se volessimo sviluppare una strategia di marketing digitale, per esempio:

  1. Attrazione di traffico al sito web;
  2. Conversione di visite in clienti;
  3. Fidelizzazione o conversione di clienti in iscritti alla propria newsletter;

Il SEO farebbe parte dello step numero 1 della strategia in questione, dato che un sito ben posizionato sui motori di ricerca, di conseguenza attrae maggior traffico organico al suo interno.

A seconda della corretta individuazione del cliente ideale, del suo processo di decisione d’acquisto, delle sue necessità in ogni momento della fase d’acquisto ed infine di come si tradurranno queste necessità sui motori di ricerca si potrà attrarre al sito web traffico di qualità, ovvero visite che molto probabilmente si convertiranno in clienti.

In caso contrario,

ovvero nel caso in cui ci siano stati errori nella definizione del cliente ideale o in altri punti dell’analisi, il traffico attratto al sito web, non sarà di qualità e questo significherebbe uno spreco di tempo e denaro.

Nei siti web, il SEO si combina con altre strategie per attrarre traffico come:

  • Campagne di PPC (pay per click) sui motori di ricerca o sui social;
  • Email Marketing;
  • Generazione di traffico d’influenza.

Ognuna di queste andrà poi applicata secondo le proprie caratteristiche, i propri metodi di applicazione e sostenendo i rispettivi costi.

Attualmente Google continua ad essere la principale fonte di traffico per la maggior parte dei siti web, generandone, secondo uno studio condotto da Sparktoro, circa il 66% del traffico totale.

Se state progettando di lanciare sul web il vostro sito, non vi aspettate che il SEO incrementi immediatamente il traffico.

L’ottimizzazione SEO è una strategia i cui risultati si proiettano nel futuro, dato che, un nuovo progetto necessita di un determinato tempo prima di riuscire a posizionarsi nelle prime posizioni dei motori di ricerca.

ma non solo…

Lo stesso discorso vale anche per la creazione di una propria community, per lo sviluppo dei social o per lo sviluppo di una banca dati per poter implementare una strategia di email marketing.

Un errore molto comune tra gli imprenditori, che ovviamente desiderano far decollare la propria attività al più presto, è quella di invertire soldi e tempo in pubblicità e non di invertire il proprio tempo nell’ottimizzazione SEO, rimandando questa fase in un secondo momento.

Questo è un grave errore!!

E’ giusto che si inverta in pubblicità per compensare, in parte, la mancanza di risultati iniziali da parte del SEO.

Ma è ancora più giusto dedicarsi inizialmente alla sua ottimizzazione, in modo da risparmiare tempo e denaro.

Quindi, anche se inizialmente i risultati non saranno molto evidenti e al vostro sito web non arriverà un traffico significativo, non vi scoraggiate!

Vi garantisco che se seguirete correttamente la strategia, Google indicizzerà la vostra pagina web e raggiungerete ottimi risultati!!

Ricorda

Una corretta analisi del cliente ideale, del suo processo di decisione d’acquisto, dei suoi bisogni e di come esprimerà questi bisogni sui motori di ricerca,

Sono indispensabili per procurarsi le informazioni necessarie per sviluppare una corretta strategia!!

1
Ciao! Come possiamo aiutarti?